CS:GO Dota 2 eSports Eventi Hearthstone LOL News Overwatch Starcraft 2 Tornei

Risultati Dicembre – Week 3

La terza settimana di Dicembre ha chiuso completamente il ciclo di tornei del 2016 e adesso non ci rimane che aspettare Natale e il nuovo anno guardando qualche competizione sporadica o seguendo i canali streaming dei professionisti. Vediamo insieme cosa ci ha riservato quest’ultima settimana di competizioni.

World Cyber Arena 2016

Dota 2:
In questo torneo quasi esclusivamente cinese, sono gli Invictus Gaming Vitality a portarsi a casa il primo posto, dopo una finale bo5 tiratissima che ha visto i propri avversari, i Vici Gaming, riprendere in mano la situazione dopo esser stati sotto per 2 a 0. Peggio invece per i 4 team occidentali presenti all’evento: solo i Prodota Gaming arrivano a premio qualificandosi quarti.

Starcraft 2:
Dopo aver vinto le WCS al BlizzCon 2016, ByuN continua a dominare la scena di SC2 con un altro primo posto. C’è da aggiungere che Nerchio e Scarlett, gli unici due giocatori europei capaci di dare del filo da torcere ai coreani, per motivi  personali e di visto non han potuto presenziare all’evento. Niente da fare invece per i cinesi nonostante fossero la metà dei partecipanti.

Hearthstone:
Per quanto riguarda il famoso gioco di carte della Blizzard, è SilverName a vincere circa 87,000$ di primo premio. Dei 18 player presenti e a maggioranza asiatica, è anche l’unico europeo del podio, seguito da IceFox (Cina) e Taesang (Corea). Il favorito DrHippi del Team Virtus Pro delude invece le aspettative e non riesce a replicare il risultato ottenuto alle finali mondiali, durante le quali ha concluso con un ottimo secondo posto.

600px-wca-2016-logo

Intel Extreme Masters 2016 Season XI – Gyeonggi

League of Legends:
4 giorni intensi per la scena competitiva di LoL: come se non fossero già superiori, i coreani stavolta giocano in casa e dominano completamente il torneo. La finale è appunto tra Samsung Galaxy e Kongdoo Monster e sono i vice campioni del mondo in carica a salire sul gradino più alto del podio, perdendo un solo game in tutto il torneo e finendo 3 a 1.

Starcraft 2:
Questo torneo esclusivamente coreano ha visto InNoVation, giocatore Terran, dominare completamente la finale con un secco 4 a 0 contro Stats. Ma ciò che colpisce ancora di più è che tra i quarti e la finale InNoVation ha avuto la strada più tosta incrociando prima ByuN e poi Dark, entrambi top 3 del ranking coreano. Chapeau.

Overwatch:
Come per Sc2 e LoL, anche la scena di Overwatch sta lentamente venendo dominata dai coreani: lo dimostra il fatto che il Team LW Red vince in finale contro i Lunatic-Hai, formati da 3 campioni del mondo in carica. Cominciano ad esser tanti i team veramente competitivi in Corea e anche se questo torneo ha lasciato poco spazio all’occidente, con solo Rogue e Misfits a cercare uno spazietto tra gli asiatici, possiamo affermare con certezza che nel 2017 ci sarà da divertirsi.

ie_announcement_graphic_iem_gyeonggi_katowice_978x550_version02

MLG Vegas 2016 (Overwatch)

Con l’ennesima vittoria del Team EnvyUs, è chiaro oramai quale sia il miglior team occidentale di Overwatch. A Las Vegas il team americano formato da giocatori perlopiù europei non ha perso un singolo game, dimostrando grandissima solidità e versatilità contro gli altri 4 team affrontati. E’ sempre uno spettacolo assistere all’esecuzione delle strategie degli EnvyUs, non vediamo l’ora di rivederli all’opera contro i migliori team coreani come nello scorso APEX.

 

China Top 2016 (Dota 2)

Dota 2 saluta il 2016 con una sorta di showmatch tra oriente e occidente. Circa 230,000$ di montepremi e 4 Team invitati: Digital Chaos, Evil Geniuses, Newbee e Wings Gaming. Dopo la vittoria all’International 2014 e un onesto terzo posto al Manila Major, i Newbee hanno faticato molto a ottenere qualche risultato soddisfacente, ma in questo torneo riescono a buttare fuori i Digital Chaos, vice campioni dell’ultimo International. La seconda semifinale è un rematch tra Evil Geniuses e Wings Gaming, già visto all’ultimo Boston Major: è di nuovo 2 a 0 per il team americano degli EG, che in finale trova quindi i Newbee. Con un altro 2 a 0 secco gli EG vincono i 115,000$ di primo premio e concludono questo 2016 nel migliore dei modi, consolandosi del terzo posto ai Boston Major.

2016_china_top

SeatStory Cup VI (Hearthstone)

Si è appena conclusa la sesta stagione di questo torneo dal formato molto peculiare e mirato a intrattenere il pubblico. 32 giocatori per 20,000$ di montepremi non saranno tanti, ma bastano per riempire 3 giorni di matchup ad alto livello competitivo. Per questa edizione il vincitore è Orange degli Alliance, che batte per 4 a 2 il famoso ex pro player di Starcraft Sjow.

 

ELEAGUE Major 2017 Qualifier (CS:GO)

Evento magnifico per concludere il 2016 con CS:GO. Questo qualifier ha regalato agli spettatori 3 giorni al cardiopalma col suo format estremamente originale: il torneo alla svizzera. 5 Round, ognuno con una Bo1 secca per decidere chi va avanti e chi è a rischio eliminazione, mentre dal terzo round in poi chi perde va a casa. Interessantissimo vedere quali trai 16 team ha avuto la solidità per potersi qualificare alla prima e vera Major per CS:GO, che si svolgerà a fine Gennaio: GODSENT, FaZe Clan, mousesports, OpTic Gaming, Team Dignitas, Team EnvyUS, Hellraisers e G2 Esports vanno quindi a raggiungere Fnatic, Team Liquid, SK Gaming, Virtus Pro, Astralis, FlipSid3 Tactics, Gambit Esports e Natus Vincere al Main Event. Appuntamento tra il 22 e il 29 Gennaio 2017, se ne vedranno sicuramente delle belle!

winners_1

 

 

 

 

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *