eSports Eventi News

eSports Industry Awards 2016 – I Vincitori

Si sono appena conclusi gli eSports Industry Awards 2016, manifestazione che premia giocatori, media, organizzazioni e personalità che ruotano attorno al mondo eSports e che nella maggior parte dei casi lo aiutano a crescere grazie alla loro ondata di notorietà.

L’evento ha avuto luogo il 21 Novembre e ha visto più di 600 personalità, coinvolte nell’industria degli sport elettronici, radunarsi al The Brewery di Londra per celebrare quella che potrebbe essere la serata degli Oscar per gli eSport.

La serata ruota tutta intorno alla premiazione dei vincitori delle 18 categorie annunciate nel periodo precedente all’evento e che ha visto una lunga lista di team, giocatori, giornalisti, commentatori venir scelti come finalisti, alcuni di questi tramite votazione pubblica. Sarà invece una giuria composta da professionisti del settore a determinare i vincitori di quest’anno per ogni categoria.

Di seguito vi riportiamo tutte le nomination e i rispettivi vincitori suddivisi per categoria:

Giornalista eSports dell’anno ( In collaborazione con HP Omen ):

Fotografo eSports dell’anno ( In collaborazione con Snugg ):

Nuovo eSports dell’anno :

Miglior sito di notizie eSports :

Miglior Produttore Hardware :

Miglior Piattaforma Streaming :

Partner eSports Commerciale dell’anno ( In collaborazione con Gillette ):

Gioco eSport dell’anno :

Publisher eSports dell’anno :

Streamer dell’anno ( In collaborazione con Domino’s ):

Commentatore eSports dell’anno :

Esordiente eSports dell’anno ( In collaborazione con Twitch ) :

Giocatore Console dell’anno:

Giocatore PC dell’anno ( In collaborazione con Xbox e Windows ) :

Giocatore dell’eSport inglese dell’anno  :

Personalità eSports dell’anno ( In collaborazione con Now TV) :

Evento eSports Live dell’anno ( In collaborazione con Ginx TV) :

Team eSports dell’anno ( In collaborazione con Xbox e Windows) :

 

Questa bellissima manifestazione si conclude quindi premiando soprattutto Counterstrike: Global Offensive e tutte le personalità che ruotano intorno a questo incredibile FPS targato Valve. Dota 2 protagonista di qualche categoria, grazie soprattutto all’enorme successo dell’International 2016, che ricordiamo esser stato un torneo da più di 20 milioni di dollari di montepremi, e al fenomeno diciannovenne Miracle-, che ha lasciato a bocca aperta il mondo interno grazie alle sue capacità in gioco.
League of Legends e i franchising della Blizzard invece deludono un po’ le aspettative, con tante nomination e pochissime menzioni.

Non ci rimane che attendere l’edizione 2017 per capire come si starà evolvendo il mondo eSport!

 

 

 

 

Potrebbe anche piacerti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *